Home - Prodotti - Macchine a recupero - Drop Save

drop save

Nebulizzatore a recupero Drop Save Gallery Video
Alla già vasta gamma di nebulizzatori scavallanti prodotti da IDEAL, si è aggiunto DROP SAVE, il nuovo nebulizzatore trainato con pannelli per il recupero della deriva. DROP SAVE è stato studiato per lavorare in un regime di basso volume e ciò che lo contraddistingue sono i pannelli con condensatore statico. Questi pannelli, infatti, consentono di recuperare il prodotto e la deriva che andrebbero comunque dispersi, soprattutto in condizioni di scarsa vegetazione. Il liquido raccolto dal condensatore statico viene filtrato ed aspirato tramite uno speciale aspiratore e riportato nella cisterna principale, passando attraverso un serbatoio di depressurizzazione brevettato. DROP SAVE è concepito per lavorare su due file complete ad ogni passaggio ed è disponibile nella versione da 1000 litri per il trattamento di coltivazioni con sesti di impianto che possono variare da 2 a 3 metri, e nella versione da 2000 litri per il trattamento di coltivazioni con sesti di impianto che possono variare da 2,3 a 3,5 metri. Non solo, grazie alle due tipologie di pannelli prodotti e al sollevamento centrale, la macchina può trattare vigneti con altezze variabili da 1,85 a 2,50 metri. L’estensione, il sollevamento centrale e la regolazione della larghezza dei pannelli avviene attraverso cilindri, collegati ad un distributore elettroidraulico e comandati direttamente dall’operatore tramite un apposito comando situato nella cabina del trattore. Infine, DROP SAVE è dotato di un impianto a doppia regolazione di pressione (una bassa 0-20 bar per l’erogazione del prodotto – una alta 0-40 bar per usi vari) che consente di svolgere tutte le funzioni al meglio.

Equipaggiamento standard:

  • Telaio zincato a caldo e verniciato
  • Convogliatore zincato e verniciato
  • Cisterna in polietilene
  • Livello cisterna a tubo
  • Serbatoio lavamani
  • Dispositivo di risciacquo del circuito
  • Pompa a membrane 170/200 litri 50 bar
  • Turbina 8/57/13 munita di frizione centrifuga
  • Moltiplicatore a due velocità con folle
  • Comandi elettrici per l’apertura e la chiusura dell’acqua
  • Doppia regolazione della pressione
  • Computer DPA con sensore di livello cisterna 
  • Software per la gestione elettronica della larghezza di lavoro con dispositivo automatico di apertura e chiusura
  • Apertura e chiusura elettrica dei miscelatori
  • Chiusura individuale dei diffusori
  • Filtro di aspirazione con valvola
  • Filtri in linea alla mandata
  • Dispositivo antigoccia
  • Agitatore idraulico
  • Dispositivo di depressurizzazione integrato nella cisterna principale (BREVETTATO)
  • Timone sterzante
  • Assali regolabili in larghezza
  • Ruote tandem con bilanciere
  • Distributore elettroidraulico
  • Estensione idraulica dei pannelli
  • Omologazione stradale